PUBBLICATA NOTA INTERPRETATIVA DELL'ANCI SULL'OBBLIGO DI ADEGUARE I PARCOMETRI CON I LETTORI DELLE CARTE BANCARIE (LEGGE DI STABILITA' 2016)
Date: venerdì 26 maggio 2017





A seguito della costante attività svolta dall’Associazione sul tema “Legge di Stabilità 2016 – Adeguamento parcometri con lettori per carte bancarie”, abbiamo avuto un riscontro positivo dall’ANCI che, in seguito a numerosi incontri, ha portato ad una condivisione delle nostre istanze, con il risultato che ANCI ha pubblicato una importantissima NOTA INTERPRETATIVA (Prot. N. 102 / SIPRICS /AR/ -17) datata 18 maggio 2017: http://www.anci.it/index.cfm?layout=dettaglio&IdSez=821213&IdDett=60849

 

La nota interpretativa ANCI, scaricabile più sotto in pdf, chiarisce l’importanza della diffusione della moneta elettronica e ribadisce che l’adeguamento dei parcometri con i lettori di carte di credito e debito non può essere indipendente dalla necessità di assicurare un equilibrio economico-finanziario con il contesto operativo, al fine di evitare eventuali danni economici causati dagli investimenti per gli adeguamenti.

 

ANCI suggerisce che laddove è possibile ricorrere a “mobile payments” per la sosta, si può ritenere assolto l’obbligo di legge pur in assenza di lettori fisici di carte bancarie.

 

ANCI richiama l’esigenza che il regolamento di attuazione, a tutt’oggi mancante, preveda sia l’armonizzazione dei costi applicati per le transazioni dagli istituti di credito sia un chiarimento in merito “all’impossibilità tecnica” per eventuali adeguamenti.

 

ANCI infine puntualizza che eventuali assenze di sistemi di pagamento con lettori fisici o virtuali non può in alcun modo giustificare il mancato pagamento della sosta.


SCARICA LA NOTA ANCI 



  precedenti
homeContattiMappa del sitoNote legali e sulla privacy